sentieristica 2 - A. S.D. Recolapesce - Messina

Vai ai contenuti

Menu principale:

Escursionismo > Sentieristica

Vademecum dell'escursionista:
un sintetico manuale trekking per il neofita
Sentieristica ( 2 )

La segnaletica verticale

Per segnaletica verticale o principale si intende quella infissa su supporti di sostegno. Va posizionata in modo differente a seconda della tipologia sotto specificata.

Tabella segnavia: Si usa per indicare la direzione della località di destinazione del sentiero e il tempo indicativo necessario a raggiungerla per un medio camminatore; va collocata alla partenza dell'itinerario o agli incroci più importanti. E' preferibilmente in legno ma può essere anche in metallo o materiale plastico; (misura 50-60 cm di base - compresa la punta per 13-15 cm di altezza). E' di colore bianco - oppure tinta legno - con punta rossa e coda bianco-rossa; le scritte sono in nero.
Tabella località
Agli incroci più significativi di un percorso (passi, forcelle, piccoli centri abitati) che trovino riscontro sulla cartografia è utile indicare con apposita tabellina posta sullo stesso palo di sostegno delle tabelle segnavia, il nome della località dove ci si trova e la relativa quota. Misura 25 x 15 cm . E' di colore bianco - oppure tinta legno - con scritte nere.
Tabella "Rispetta la natura segui il sentiero"
E' posta in prossimità di scorciatorie per invitare gli escursionisti a non uscire dalla sede del sentiero onde evitare danni al sentiero stesso e al suolo del versante. E' di colore bianco - oppure tinta legno - con scritte nere. (misura 25 x 15 cm).
Tabella Sentiero tematico
Va posta agli estremi e nei punti significativi di un itinerario escursionistico segnalato che propone un percorso a tema (storia, natura,qeologia, ecc) per invitare all'osservazione, a stimolare lo studio, la conoscenza, la valorizzazione, la tutela dei luoghi visitati. E' di colore bianco - oppure tinta legno - con scritte nere. E' possibile l'inserimento di un logo del percorso. (misura 25 x 15 cm).
Tabella di adozione sentiero
Va posta solo e facoltativamente all'inizio dell'itinerario per indicare l'adozione del sentiero (manutenzione e segnaletica) da parte di una sezione o gruppo del CAI. E' di colore bianco - oppure tinta legno - con scritte nere. (misura 25 x 15 cm).
Tabella via ferrata
Va posta all'inizio di un sentiero di accesso ad una via ferrata o ad un sentiero attrezzato impegnativo nonché all'inizio del tratto attrezzato per l'invito - quadrilingue - ad usare correttamente le attrezzature fisse e ad autoassicurarsi alle stesse. Usualmente, sulla stessa tabella, viene indicato un recapito al quale segnalare eventuali danni alle attrezzature. E' in metallo e di colore rosso con scritte in bianco misura 25 x 33 cm).
Tabella "Sentiero per escursionisti esperti"
E' collocata all'inizio di un sentiero con caratteristiche alpinistiche (esposto, parzialmente attrezzato oppure impegnativo per lunghezza e di sviluppo in ambiente particolarmente selvaggio) (misura 25 x 15 cm).
Tabella d'itinerario per bici e/o cavalli:
Va posta, d'intesa con un ente o associazione che collabora alla manutenzione di un percorso adatto anche ad un uso diverso - per ampiezza, fondo, pendenza - da quello pedonale. E' di colore bianco - oppure tinta legno - con scritte             nere. (misura 25 x 15 cm).
Tabellone o pannello d'insieme
E' un pannello di qrande formato, collocato nei paesi o principali luoghi d'accesso alle reti sentieristiche. Rappresenta l'insieme degli itinerari della zona, inquadrandoli  anche dal punto di vista geografico, ambientale e storico. La struttura portante è in legno e comprende tre pannelli di più piccole dimensioni (in legno o materiali diversi) cui si riferiscono:
1) una cartografia schematica della rete escursionistica e dei collegamenti stradali e infrastrutture esistenti; (misura 90 x 60 cm)
2) elenco degli itinerari escursionistici accessibili dal luogo, numero dei sentieri, tempi di percorrenza (misura 90x 20 cm)
3) note descrittive di carattere ambientale e storico riguardanti il territorio ed eventuali altre informazioni significative per la zona. (misura 90 x 30 cm). Le misure esterne massime del pannello sono di 140 x 110 cm.
Il testo pubblicato è  tratto da:
Quaderni di Escursionismo 1 - Sentieri - segnaletica e manutenzione. Istruzioni ed informazioni.
Suppl. a "La Rivista del Club Alpino Italiano - Lo Scarpone" N° 3 1999

prec. <<           >> succ.

Torna ai contenuti | Torna al menu